Studio Legale Castellaneta
Seguici su:

Dei delitti delle pene

Post offensivi su Facebook: è diffamazione aggravata.
L’offesa recata su facebook integra un’ipotesi di diffamazione aggravata.  Il reato di diffamazione punito dall’art. 595 c.p. prevede al comma 3° un’aggravante nel caso in cui ... Leggi
Articolo scritto da: dott.ssa Decanio Rosanna
La Cassazione su
Il reato di diffamazione non si configura quando l’offesa è rappresentata da preconcetti e luoghi comuni che non permettano l’individuazione specifica del ... Leggi
Articolo scritto da: dott.ssa Decanio Rosanna
Braccialetto elettronico : la decisione delle Sezioni Unite Cassazione.
PENALE/ La decisione della Cassazione a SS.UU. sul braccialetto elettronico. L’art. 275 bis del c.p.p. ( introdotto  da D.L. 23.12.2013 n. 146) ... Leggi
Articolo scritto da: avv. Filippo Castellaneta
Un groviglio semantico: la esatta determinazione del reddito del disoccupato.
Disoccupazione ed "esatta” indicazione del reddito ai fini del patrocinio. Persona non abbiente richiede l’ammissione al patrocinio a spese dello stato in ... Leggi
Articolo scritto da: avv. Filippo Castellaneta
Cassazione su accesso abusivo a  sistema informatico. Dott.ssa De Canio
Penale / il reato di accesso abusivo ad un sistema informatico si configura anche quando l’accesso è legittimo ma utilizzato per finalità estranee. L’art. 615 ter primo comma ... Leggi
Articolo scritto da: dott.ssa Rosanna De Canio
La Cassazione su pena degradante e ammissibilità del risarcimento.
Detenzione degradante e ammissibilità del risarcimento  ex art. 35 ter o.p. 1. Premessa.  La sentenza emessa dalla Corte Europea dei diritti dell’uomo, sez. II, ... Leggi
Articolo scritto da: avv. Filippo Castellaneta
Reato continuato e patteggiamenti. Contrasto in Cassazione sul ruolo del Giudice.
Reato continuato e patteggiamenti : la Cassazione in contrasto sul ruolo del Giudice dell’Esecuzione  1. La normativa in materia di applicazione dell’art. 81 c.p. in fase ... Leggi
Articolo scritto da: avv. Filippo Castellaneta
La competenza per territorio per i processi che riguardano magistrati della  Direzione Nazionale Antimafia.Ordinanza  del Tribunale Roma.
Competenza per territorio e Direzione Nazionale Antimafia. Una ordinanza del Tribunale di Roma.  L’art. 11 del codice di procedura penale disciplina la ... Leggi
Articolo scritto da: avv. Filippo Castellaneta
Effetti penali della estinzione del reato per esito positivo della prova
Effetti penali della estinzione del reato a seguito di esito positivo di misura alternativa. Il legislatore italiano, seppure in ritardo ha compreso che occorre intraprendere con decisione la ... Leggi
Articolo scritto da: avv Filippo Castellaneta
Cassazione : legittimo il sequestro del pc dell'avvocato per verifiche sullo stato  di malattia
Avvocato cheide rinvio e la Procura dispone perquisizione e sequestro del pc. Leggi
Articolo scritto da: avv Filippo Castellaneta
Diritto penitenziario.  Necessaria la notifica al difensore del rigetto della istanza di permesso.
Ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Bari Leggi
Articolo scritto da: avv Filippo Castellaneta
Diritto alla strategia difensiva.
Diritto di difesa e potere del giudice di riqualificare il fatto: una sentenza di merito valorizza il diritto alla strategia difensiva. Leggi
Articolo scritto da: avv Filippo Castellaneta
Misure alternative e lavoro di pubblica utilità .
Ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Bari . Leggi
Articolo scritto da: Filippo Castellaneta
ILLEGITTIMITA' della
Una pronuncia garantista della Corte di Appello di Bari Leggi
Articolo scritto da: Filippo Castellaneta
RITARDATA ISCRIZIONE DELLA NOTIZIA DI REATO: CONSEGUENZE PROCESSUALI E PER IL PM
nessuna sanzione processuale per le ritardate iscrizioni ma il PM può incorrere in responsabilità disciplinare o penale Leggi
Articolo scritto da: Avv. Filippo Castellaneta
CASSAZIONE  III sez :
LA DATA DEL PROVVEDIMENTO DEL MAGISTRATO, GIUDICE O PM, DEVE AVERE DATA CERTA RISULTANTE DAGLI ATTI Leggi
PERIZIA E TERMINI MASSIMI DI  CUSTODIA CAUTELARE
I termini massimi di custodia cautelare in caso di sospensione per perizia . Leggi
Articolo scritto da: Filippo Castellaneta
Una particolare applicazione del principio dell'errore di fatto in ambito venatorio
1) La vicenda La vicenda trae origine da una contestazione, effettuata da parte di guardie appartenenti al W.W.F., ad un cacciatore che veniva trovato in possesso di alcuni capi di selvaggina ... Leggi
Articolo scritto da: Avv. Pieralberto Palombella
DIRITTO PENITENZIARIO
Possibile l’affidamento in prova, una seconda volta per il recidivo se ha espiato la pena_ art. 58 quater comma 7 bis legge 354/1975 Leggi
Articolo scritto da: Avv. Filippo Castellaneta
RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA
Diritto penitenziario Leggi
Articolo scritto da: Avv. Filippo Castellaneta
RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA
In questa rubrica inseriamo (anche a richiesta di colleghi o utenti della rete e previa opportuna verifica) , sentenze di legittimità o di merito che contengano l’affermazione di principi garantisti sia nell’applicazione della norma penale sostanziale, che in quella processuale nonché sentenze affermatrici del diritto del condannato ad una pena che tenda alla sua rieducazione. Leggi
Articolo scritto da: Filippo Castellaneta
Foto Gallery
Video Gallery
Filippo Castellaneta
Newsletter